Il pianista russo Starodutsev in concerto nei giardini di Palazzo Murmura


IMG_3156
È ormai diventato uno dei momenti tradizionali di fine estate. In un’atmosfera sospesa e senza tempo, nello scenario suggestivo dei Giardini di Palazzo Murmura, soci e sostenitori della Fondazione Antonino Murmura hanno vissuto un momento di intensa partecipazione, grazie al concerto per pianoforte eseguito dal giovane pianista russo Evgeny Starodubtsev, trionfatore, tra l’altro, al Premio Chopin 2016.
Un appuntamento che rappresenta una tradizione consolidata negli anni e voluta dal Consiglio direttivo, per raccogliere fondi da destinare ad una Borsa di studio per una tesi di laurea nelle università italiane, quest’anno sul tema delle “autonomie locali”, argomento particolarmente caro al senatore Murmura che su questo aspetto caratterizzò la sua attività di parlamentare e di governo.  La selezione sarà curata da un’autorevole commissione presieduta dal Presidente Emerito della Corte Costituzionale, Cesare Mirabelli.
La serata è stata aperta dal graditissimo prologo artistico della padrona di casa con una esibizione al pianoforte cimentandosi nell’impegnativa Toccata e Fuga in Re minore di Bach.
Quindi, il concerto del M° Evgeny Starodubtsev  capace di ammaliare il pubblico con opere di Brahms, Ravel, Beethoven, Prokoviev.
Una serata straordinaria capace di coniugare arte e cultura con il progetto di questa “borsa di studio” pensata per dare stimoli ai giovani che devono affrontare con ritrovato entusiasmo un mondo dove è sempre più complesso inserirsi.
Particolarmente apprezzata, inoltre, la decisione di destinare una parte delle donazioni della serata a sostegno delle popolazioni che proprio in questi giorni sono state colpite dal violento terremoto che ha sconvolto il Centro Italia.

WP_20160825_001

 

http://www.zoom24.it/2016/08/26/vibo-pianista-russo-starodubtsev-concerto-nei-giardini-palazzo-murmura-28650/